Papa visita a sorpresa le suore di clausura

CRONACA
Papa visita a sorpresa le suore di clausura

(Foto Sala stampa della Santa Sede)

Visita a sorpresa del Papa alle monache di clausura. "Il Santo Padre Francesco ha compiuto oggi una visita privata al Monastero di clausura delle Clarisse a Vallegloria, Spello (Perugia) - riferisce una nota del Vaticano - per incoraggiare le suore di clausura, la vita contemplativa e condividere con loro l’Eucaristia, la preghiera e il pane".


Un ricamo artigianale e un sobrio pranzetto è quanto hanno potuto offrire le monache di clausura a Papa Francesco, arrivato intorno alle nove del mattino e ripartito verso le due del pomeriggio. Ad esserne informato prima era stato soltanto il loro vescovo, monsignor Gualtiero Sigismondi. "Stupore: è lo stato d'animo che ha attraversato subito tutte noi nell'accogliere il Santo Padre, che chiede sempre di lasciarsi sorprendere. Davvero non ce l'aspettavamo una visita simile! - racconta all'AdnKronos suor Maria Chiara, abbadessa da sette anni del monastero delle clarisse di Spello che conta 27 monache e fu seriamente colpito dal terremoto del 1997 e in lieve misura anche da quello recente del 2016 - Speravamo di avere prima o poi questo grande dono, ma nessuna poteva immaginare che il Papa sarebbe venuto proprio oggi: il nostro vescovo ha tenuto il segreto fino alla fine", assicura.

Il Pontefice "ha avuto per noi parole di bontà, di affetto paterno. Ci ha meravigliato per la sua semplicità, sembrava come uno che era stato sempre in mezzo a noi - commenta l'abbadessa - Abbiamo celebrato la messa, poi abbiamo tenuto un piccolo incontro fraterno in cui ha fatto un discorso sulla fraternità e ci ha esortato a rivolgergli delle domande cui ha risposto. E poi, dopo il suo dono di alcune pubblicazioni e oggetti sacri, abbiamo pranzato insieme, con molta semplicità".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.