Cerca

Coronavirus, dai vescovi italiani 22,5 milioni per gli aiuti nel mondo

CRONACA
Coronavirus, dai vescovi italiani 22,5 milioni per gli aiuti nel mondo

I Vescovi italiani hanno stanziato 22,5 milioni di euro attingendo dai i fondi dell’otto per mille per fronteggiare l’emergenza coronavirus nel mondo. Nel dettaglio, la Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha stanziato 10 milioni di euro, provenienti dai fondi 8xmille, per sostenere le Caritas diocesane nell’aiuto alle persone in difficoltà a seguito dell’emergenza sanitaria. Questo primo intervento è stato seguito da altri interventi rivolti ad alcuni ospedali italiani, al Banco Alimentare e ad alcuni paesi poveri per 22,5 milioni di euro.  


Sono state attivate anche due raccolte fondi: "Sostegno sanità" ed "Emergenza Coronavirus". Grazie all’8xmille alla Chiesa cattolica la Cei ha la possibilità di fronteggiare emergenze, come quella che stiamo vivendo, facendo arrivare velocemente un aiuto tangibile a chi ha bisogno.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.