Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Ebola, causa epidemia in Africa bebè contagiato da pipistrello

Analizzati 179 virus nei pazienti ricoverati tra marzo 2014 e gennaio 2015

ESTERI
Ebola, causa epidemia in Africa bebè contagiato da pipistrello

(Xinhua)

L'epidemia del virus Ebola in Africa Occidentale, esplosa nel dicembre del 2013 - e che ha fatto più di 27 mila casi e 11 mila decessi - ha avuto un'origine precisa: la trasmissione del virus da un pipistrello ad un bebè in Guinea. Da quel momento l'epidemia si è diffusa in Sierra Leone e in Liberia. E' quanto ha stabilito uno studio del Dipartimento di salute pubblica inglese pubblicato su 'Nature'.


I ricercatori hanno esaminato il genoma di 179 virus estratti da pazienti in Guinea tra il marzo del 2014 e il gennaio 2015. In seguito gli scienziati hanno ricostruito l'orgine di ogni singolo organismo infettante e sono risaliti indietro nel tempo per capire quando sono avvenute le trasmissioni. Inoltre lo studio ha datato a maggio 2014 il trasferimento del virus Ebola dalla Guinea in Sierra Leone.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.