Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Merkel: "Chi indossa il burka non può integrarsi in Germania"

ESTERI
Merkel: Chi indossa il burka non può integrarsi in Germania

(Xinhua)

Angela Merkel ritiene che il velo integrale sia un serio ostacolo all'integrazione. "A mio modo di vedere, una donna con il burka in Germania non ha alcuna possibilità di integrarsi", ha detto la cancelliera tedesca in un'intervista al quotidiano 'Redaktionsnetzwerk Deutschland' (RND).


La Merkel non si è però sbilanciata sul divieto di portare il burka, di cui stanno discutendo i ministri regionali dell'Interno del suo partito Cdu/Csu. "Si tratta di una questione sostanzialmente politica e legale, sulla quale il ministro dell'Interno Thomas de Maziere ha tutto il mio appoggio", ha detto la cancelliera.

Il ministro federale dell'Interno si è recentemente pronunciato contro un divieto generalizzato del burka. La proibizione di indossarlo è una delle proposte sul tavolo della riunione dei ministri regionali dell'Interno Cdu/CSu che si è aperta oggi a Berlino per concordare un pacchetto di misure per il rafforzamento della sicurezza di fronte alla minaccia del terrorismo. Sul tema vi sono diverse opinioni. Il divieto potrebbe essere imposto in alcune circostanze, come l'ingresso in istituzioni pubbliche o la partecipazione a manifestazioni.

In mattinata, durante un comizio elettorale nel lander orientale di Meclemburgo-Pomerania (dove il prossimo 4 settembre si svolgeranno le elezioni), Merkel ha contestato con forza l'idea che l'arrivo di oltre un milione di migranti e profughi in Germania abbia portato il terrorismo dello Stato Islamico nel Paese: "Il terrorismo dell'Is non è un fenomeno arrivato con i rifugiati - ha detto la cancelliera - esisteva già prima".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.