Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, 9 nuovi casi in Spagna: tutti legati all'Italia

ESTERI
Coronavirus, 9 nuovi casi in Spagna: tutti legati all'Italia

AFP

Nove nuovi casi di coronavirus in Spagna negli ultimi due giorni. Si tratta di quattro turisti italiani in vacanza a Tenerife e di un'altra italiana di 36 anni che è stata ricoverata a Barcellona dopo essere tornata dall'Italia, con tappe a Milano e a Bergamo. Sono risultate positive al coronavirus anche altre quattro persone: l'ultimo, in ordine di tempo, ad ammalarsi è un 22enne tornato da poco dall'Italia e residente in Catalogna.


Il giovane, hanno confermato le autorità sanitarie catalane, era stato a Milano tra il 22 ed il 25 febbraio. Di nazionalità spagnola e residente nel capoluogo catalano, è ricoverato da ieri all'Hospital Clínic di Barcellona, è stato reso noto durante una conferenza stampa.
Non vi sarebbero contatti tra questo caso e l'altro caso registrato a Barcellona, quello di una donna italiana di 36 anni, che è stata ricoverata dopo essere tornata dall'Italia, con tappe a Milano e a Bergamo. Mentre si stanno cercando tutti i contatti del giovane per far scattare l'isolamento domiciliare.

A Madrid, sono stati ricoverati due giovani anche loro reduci da un recente soggiorno nel Nord dell'Italia, così come il caso di Castellon, tornato da Milano.

Dopo la conferma del contagio del medico lombardo in vacanza alle Canarie lunedì sera, nelle ultime ore è stato reso noto quello della moglie e, nella notte, quello di altri due turisti dello stesso gruppo di otto italiani, tutti ospiti dello stesso albergo.

Sono nel frattempo stati dimessi i primi due pazienti ad ammalarsi in Spagna, un tedesco alle Canarie che tornava dalla Baviera dove era stato in contatto con un collega contagiato da un terzo di ritorno da Wuhan, e un un britannico, ricoverato alle Baleari dopo essere stato in contatto con l'inglese che, di ritorno da Wuhan, aveva contagiato numerose persone.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.