Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Russia, visitatori Putin disinfettati in un tunnel speciale

ESTERI
Russia, visitatori Putin disinfettati in un tunnel speciale

Afp

Un tunnel per disinfettare chiunque si rechi dal presidente russo Vladimir Putin nella sua residenza fuori Mosca. Ne ha dato notizia l'agenzia di stampa russa Ria Novosti, secondo cui il tunnel speciale, costruito da una società russa che si trova nella città di Penza, è stato installato nella residenza di Novo-Ogaryovo, dove Putin lavora da remoto da settimane a causa della pandemia di coronavirus. La Ria ha anche pubblicato alcune immagini nelle quali si vedono persone con indosso la mascherina passare sotto il tunnel dove viene spruzzato disinfettante dall'alto e dai lati.


Secondo l'agenzia di stampa, l'annuncio del tunnel speciale - dal quale fuoriesce una nuova spray di disinfettante che copre gli abiti e la pelle esposta dei visitatori - è stato fatto dal governatore della regione di Penza, Ivan Belozertsev, il quale ha spiegato che la tecnologia è stata sviluppata dalla società Motor Technologies, che si occupa di impianti per il lavaggio di auto.

In aprile, dopo l'esplosione della pandemia in Russia, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov - lui stesso risultato positivo al coronavirus il mese scorso e ricoverato - aveva fatto sapere che chiunque avesse dovuto incontrare il presidente sarebbe stato sottoposto al tampone e nel rispetto delle regole del distanziamento sociale. In Russia si contano oltre 553mila contagi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.