cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 09:31
Temi caldi

Filippine: decine di migliaia in fuga per l'arrivo del tifone Hagupit

05 dicembre 2014 | 10.55
LETTURA: 2 minuti

Tra queste Tacloban, la città già duramente colpita nel novembre dello scorso anno dal tifone Haiyan, che fece 7mila vittime tra morti e dispersi

alternate text
Il tifone HaiyanInfophot

Sono decine di migliaia le persone che si sono rifugiate in luoghi sicuri nelle Filippine, dove per la serata di domani è atteso l'arrivo del tifone Hagupit, diretto verso le province orientali e settentrionali di Samar e la città di Tacloban. Tacloban fu duramente colpita nel novembre dello scorso anno dal tifone Haiyan, il più devastante che si sia abbattuto sulle Filippine, con un bilancio di 7mila vittime tra morti e dispersi. Molti residenti, che ancora alloggiano in rifugi temporanei allestiti a seguito della tragedia, hanno lasciato la zona costiera e cercato riparo all'interno.

Il tifone Hagupit avrebbe perso parte della sua forza nell'avvicinarsi al paese, secondo le ultime previsioni, ma resta estremamente pericoloso e rappresenta una minaccia per le regioni orientali e centrali, con venti di 195 chilometri orari e punte di 230 ed un diametro di 600 - non più 700 - chilometri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza