cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:11
Temi caldi

Fisco: Toscana, revisori legali e artigianato scelgono i servizi telematici

18 marzo 2014 | 12.44
LETTURA: 2 minuti

Si estendono anche all'Istituto nazionale dei Revisori legali della Toscana e alla Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane della regione Toscana gli accordi-quadro siglati dalle rispettive Associazioni nazionali e l'Agenzia delle Entrate per la semplificazione dei rapporti con i contribuenti e la facilitazione all'accesso ai canali di comunicazione telematica.

Il direttore regionale della Toscana dell'Agenzia delle Entrate, Giovanna Alessio, ha siglato due nuovi protocolli d'intesa finalizzati a promuovere l'utilizzo dei canali di assistenza telematici e agevolare l'adempimento degli obblighi fiscali, uno con il delegato regionale dell'Istituto Nazionale Revisori Legali (Inrl) della Toscana, Enrico Procaccini, l'altro con il segretario generale della Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane della Toscana, Roberto Manfredi.

I protocolli, nell'ambito dei rispettivi accordi-quadro nazionali, mirano entrambi a garantire una semplificazione dei rapporti con l'Agenzia attraverso un maggiore utilizzo dei canali informatici, tra cui Civis e le caselle dedicate di posta elettronica certificata, per richiedere i servizi dell'Agenzia. Tutto ciò eviterà agli iscritti dell'Istituto e dell'Associazione firmatari inutili spostamenti e code agli sportelli, permettendo all'Agenzia di ottimizzare l'utilizzo delle proprie risorse a vantaggio di tutti i contribuenti. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza