cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 16:50
Temi caldi

Gorizia, finto promotore e falso agente finanziario denunciati per truffe

22 febbraio 2014 | 11.29
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un finto promotore e un falso agente finanziario sono stati denunciati dalla guardia di finanza di Gorizia per truffe. Nel primo caso le fiamme gialle isontine, coordinate dalla procura, hanno ricostruito i flussi di denaro derivanti dai fittizi investimenti assicurativi e finanziari fatti da D.C., per conto dei suoi clienti, ignari del fatto che esercitasse abusivamente l'attività di assicuratore e promotore finanziario.

L'uomo, mai iscritto negli albi e negli elenchi ufficiali, è arrivato a gestire un portafoglio di 25 investitori, facendo credere loro di essere titolari di posizioni di investimento avvalendosi anche di documentazione artificiosamente predisposta a tale scopo.

Allo stesso tempo, aveva proposto falsi contratti intestati a varie compagnie assicurative, trattenendo le somme percepite all'atto della stipula ed anche le successive rate. Il falso broker, che nel tempo era arrivato a gestire un capitale di circa 800mila euro, è accusato di abusivismo finanziario, illecita attività assicurativa, truffa continuata aggravata e falsità in scrittura privata.

Nel corso di una seconda operazione, i finanzieri hanno denunciato a piede libero P. A., per truffa aggravata ed esercizio abusivo di attività di agente in attività finanziaria, perché con la complicità di due reali operatori del settore, anch'essi denunciati in concorso, proponeva a diverse persone, soprattutto gente in difficoltà economica, l'accesso a forme di finanziamento all'apparenza particolarmente favorevoli, facendosi consegnare in contanti somme di denaro a suo dire necessarie per l'avvio dell'iter di concessione del prestito. Dopo aver ricevuto i soldi, l'uomo si rendeva irreperibile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza