cerca CERCA
Venerdì 18 Giugno 2021
Aggiornato: 20:21
Temi caldi

Gualtieri: "Daspo ai commercialisti è fake news"

08 ottobre 2019 | 13.35
LETTURA: 1 minuti

Il ministro dell'Economia in audizione alla Camera sulle linee programmatiche del Mef: "Categoria molto importante con cui avere collaborazione"

alternate text
(FOTOGRAMMA)

Il Daspo ai commercialisti "non esiste, mi tocca smentire una fake news". Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, in audizione alla Camera sulle linee programmatiche del Mef, aggiungendo che "si tratta di una categoria molto importante con cui contiamo di avere un rapporto proficuo di collaborazione e ascolto".

Di 'fake news' il titolare del dicastero di via XX Settembre parla anche quando sottolinea che "non intendiamo tassare il contante", aggiungendo che l'ipotesi era "in un rapporto e dunque può essere attribuita all'autore ma non al governo". Per quanto riguarda le "manette agli evasori non sono allo studio", spiegando che si lavora ad "interventi per un più efficace contrasto all'evasione partendo dalle tecnologie esistenti".

E ancora: "Nell'orizzonte della legislatura le agevolazioni fiscali saranno riviste e razionalizzate" in favore di "un sistema più coerente e orientato a incentivare la riconversione ecologica" dice Gualtieri. E nel piano per il Sud sarà "confermato il credito d'imposta a 674 milioni, lo manterremo e lo collegheremo ad una più generale strategia per il Mezzogiorno al quale sta lavorando il ministro Provenzano", sottolineando il suo "sostegno al prioritario rilancio della crescita, dell'occupazione e degli investimenti nel Mezzogiorno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza