cerca CERCA
Venerdì 16 Aprile 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

I fuoristrada Suzuki 'entrano in servizio' nella flotta dei Carabinieri

23 ottobre 2019 | 14.13
LETTURA: 2 minuti

Jimny e Ignis saranno utilizzati per garantire mobilità in condizioni estreme

alternate text
La Suzuki Jimny con la livrea dei Carabinieri

Entrano in servizio nella flotta dell'Arma dei Carabinieri le nuove Suzuki Jimny e Ignis: l'annuncio ufficiale e la presentazione della prima fornitura diretta questa mattina a Roma. I fuoristrada della casa giapponese - 1 0 Jimny e 55 Ignis, allestiti secondo le specifiche richieste dall’Arma - saranno utilizzati, si sottolinea, sia in strada che, anche e soprattutto, in quelle zone in cui è strategicamente importante una mobilità su fondi accidentati e a bassa aderenza.

L’allestimento Carabinieri di Jimny prevede naturalmente la tipica livrea bicolore, con la carrozzeria riverniciata nel classico Blu Arma con tetto bianco. Su di esso sono montati due lampeggianti blu con tecnologia LED provvisti anche della funzione di luci di crociera e un faro di ricerca a luce bianca, comandabile sia dall’interno sia dall’esterno della vettura.

“Siamo fieri di questa commessa” ha commentato Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia, sottolineando come "l’accordo testimonia l’integrazione del nostro Marchio nel tessuto sociale italiano e dà anche modo a Jimny di mettere al servizio delle Forze dell’Ordine e dello Stato le sue doti di agilità e di robustezza". "Siamo certi che la nostra auto sarà all’altezza dei compiti cui sarà chiamata e che dimostrerà la sua attitudine a un impiego 'heavy duty' " conclude Nalli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza