cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Imprese, 'Top of the pid Veneto' premia la capacità di innovare

06 agosto 2021 | 13.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Le Camere di commercio del Veneto premiano le imprese che hanno saputo investire e costruire progetti innovativi negli ambiti della digitalizzazione dei processi, la transizione ecologica, l’approccio innovativo e concreto allo sviluppo del territorio. Si tratta di un premio alla capacità di innovare da parte delle imprese e di affrontare le sfide del futuro. E' questo il senso del premio 'Top of the pid Veneto', che nasce dall’unione fra la rete dei pid delle camere di commercio del Veneto e vuole essere un segnale di fiducia e di ripartenza.

L’iniziativa è supportata dalla Regione del Veneto nell’ambito del Programma di informazione alle piccole e medie imprese venete sulle politiche economiche regionali e comunitarie per lo sviluppo imprenditoriale veneto e da Unioncamere del Veneto.

Al premio 'Top of the pid Veneto' parteciperanno, in automatico, tutti i progetti delle singole imprese o gruppi di imprese venete che si sono candidati al 'Top of the pid 2021' nazionale e che sono iscritte al Registro Imprese di una delle 5 Camere di commercio del Veneto: Padova, Treviso-Belluno, Venezia-Rovigo, Verona, Vicenza.

Per partecipare al concorso, che prevede un premio di 2 mila euro, è necessario candidarsi inviando la documentazione entro il 3 settembre, al premio nazionale, seguendo le indicazioni che si trovano sul portale dedicato. I progetti saranno, poi, valutati da un comitato di esperti selezionati all’interno della rete del pid Veneto.

Le imprese vincitrici verranno individuate entro il 30 ottobre 2021 e saranno una per ogni di Camera di commercio. Il presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza, commenta così l’iniziativa: “questo non rappresenta solo un premio, ma si tratta di un riconoscimento alle imprese venete che hanno nel proprio dna l’innovazione e la capacità di realizzare progetti in grado di vincere le sfide del futuro".

"Un’opportunità - spiega - per tutte quelle imprese che anche in un fase difficile come quella che stiamo attraversando non smettono di investire e di migliorarsi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza