Cerca

Amadeus in versione De Filippi

SPETTACOLO
Amadeus in versione De Filippi

(Ipa/Fotogramma)

"Un Sanremo pazzesco", "ieri sera dietro le quinte sembrava 'delirio a Las Vegas': ho visto Morgan correre dietro a Bugo, ho visto Rita Pavone giocare a burraco con Dua Lipa, Piero Pelù struccare Achille Lauro", scherza Fiorello nella sua prima uscita in occasione della finale di Sanremo. Poi saluta il figlio di Amadeus, Josè: "Quando è iniziato il festival aveva 8 anni, oggi ne ha 11", ironizza sulla durata del festival. Un festival che ha divorato tutto per una settimana: "è sparita pure la politica. Ho visto Floris parlare di pensioni con Elettra Lamborghini".


Quindi chiama l'ovazione per il suo amico, che arriva sulla scala dell'Ariston con la parrucca alla Maria De Filippi. "Sembri Montezemolo ossigenato", ride Fiorello. Poi Fiorello gli chiede l'imitazione di Celentano e Amadeus balla come il Molleggato in 'Juppy Du' e Fiorello commenta: "Sembri Enzo Paolo Turchi". Il finale del siparietto è un omaggio a Morandi. I due per l'occasione si ribattezzano di Amarello (crasi tra Amadeus e Fiorello) e cantano "Un mondo di amore", sdoganando anche l'ugola del direttore artistico.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.