Cerca

Gabriel Garko, emozione e coming out al GfVip

SPETTACOLO
Gabriel Garko, emozione e coming out al GfVip

Fotogramma

"L'unica cosa che posso promettervi è che da me avrete solo la verità". Lo aveva annunciato ai fan attraverso un post su Instagram e ha mantenuto la promessa. Gabriel Garko entra per qualche minuto nella casa del Grande Fratello Vip, e la trasmissione prende una piega inaspettata. Nella casa più spiata d'Italia per un chiarimento con la ex Adua De Vesco, l'attore confessa ai microfoni Mediaset - attraverso una lunga lettera letta con emozione in diretta - quello che senza mezzi termini ha definito "il segreto di Pulcinella": senza mai dirlo esplicitamente, Garko allude infatti alla sua omosessualità, lasciandosi andare a quello che molti hanno interpretato come un vero e proprio coming out.


"Noi due insieme abbiamo vissuto una bellissima favola, bella ma una favola. Nelle favole c'è chi le scrive e chi le interpreta e non so chi si diverte di più. Tu ti sei divertita? Neanche io", spiega Garko alla ex., raccomandandosi: "Devi prenderti cura della bambina che è dentro di te e capire in quale momento della vita l'hai persa. Io ho ritrovato il bambino dentro di me, il momento in cui l'ho abbandonato e gli ho fatto percorrere mano nella mano tutta la mia vita fino a oggi. Ti dico la verità: io, al bambino, i momenti brutti non glieli ho fatti vedere. Gli ho coperto gli occhi. Non farli vedere nemmeno tu alla tua bambina. Il mio bambino si è accorto che non ero felice".

L'attore continua: "Ti ricordi quando a Sanremo ti ho detto che volevo fare di testa mia? Lì - spiega - ho iniziato a vivere, ho detto la mia vera età, ho ritrovato il bambino dentro di me. Da allora non sono più riuscito a indossare una maschera" perché, sottolinea ancora, "il mio bambino mi ha tolto la catena, lascia che anche la tua bambina la tolga a te".

"Abbiamo vissuto una bella favola e la vivrei mille volte. Ma era una favola - ribadisce l'attore, emozionatissimo -. Ora però vorrei vivere la mia vita. Con te come amica e come è sempre stato. Esiste un'altra favola che ho vissuto da solo e che tanti chiamano 'il segreto di Pulcinella'. Il problema non è svelare il segreto, perché ormai è il segreto di Pulcinella, ma vorrei avere la possibilità di svelare perché è stato un segreto. La verità - conclude - scavalcherà ogni segnale di omertà".

Poi, tornato in studio e accolto da Alfonso Signorini, che chiede esplicitamente quale sia questo 'segreto di Pulcinella', Garko replica: "Ah Signorì, ma lo devo spiegare proprio a te? E' una cosa che non va capita né discussa, siamo nel 2020 e non devo spiegare queste cose". Colpito dalla rivelazione, il conduttore ha quindi deciso di raccontare a sua volta il suo coming out, a 39 anni, avvenuto "una domenica a casa dai miei, a pranzo c'era anche mia zia e come piatto una gallina bollita". "Ho rotto silenzio: 'sono innamorato'. Mia madre disse 'faccela conoscere'. Io risposi 'è un uomo". La reazione? "Mio padre, un vero saggio, smorzò i toni: 'L’ho sempre saputo'", la replica.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.