cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Iran: guardia frontiera uccisa, Teheran convoca ambasciatore Pakistan

26 marzo 2014 | 15.21
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - L'Iran ha convocato l'ambasciatore pakistano nella Repubblica islamica, Noor Mohammad Jadmani, in relazione all'uccisione di una delle cinque guardie di frontiera iraniane rapite al confine con il Pakistan lo scorso 6 febbraio dal gruppo radicale sunnita Jaish al-Adl. Lo ha riferito una nota del ministero degli Esteri di Teheran, citata dall'agenzia d'informazione 'Irna'.

Stando al comunicato, le autorita' di Teheran hanno ribadito all'ambasciatore la necessita' che il governo di Islamabad agisca al piu' presto per identificare e arrestare i responsabili dell'omicidio. E' stata inoltre avanzata la richiesta di estradare i rapitori in Iran una volta che saranno arrestati.

Stamani, intanto, il ministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif, ha espresso "rammarico" per l'"incapacita'" del Pakistan di evitare che i "terroristi" usino il suo territorio come "rifugio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza