cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:54
Temi caldi

Istat: deficit al 6,6% in primo trimestre, migliora su 2013

04 luglio 2014 | 11.58
LETTURA: 1 minuti

Nel corrispondente trimestre dell'anno precedente era stato pari al 7,3%.

alternate text

Nel primo trimestre 2014 l'indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche è stato pari al 6,6% del Pil. Nel corrispondente trimestre dell'anno precedente era stato pari al 7,3%. Lo rileva l'Istat.

Il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi), rileva ancora l'Istat, è risultato negativo per 8.140 milioni di euro. L'incidenza sul Pil è stata del -2,2%. Il saldo corrente (risparmio), prosegue l'Istituto di Stastica, è stato pari a -17.684 milioni di euro (era stato -18.815 milioni di euro nel corrispondente trimestre dell'anno precedente), con un'incidenza sul Pil di -4,7%.

Nel primo trimestre 2014 le uscite totali, aggiunge l'Istat, sono diminuite, in termini tendenziali, dell'1,0%: le uscite correnti sono scese dello 0,3% e quelle in conto capitale del 13,8%.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza