cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Juventus, Gianluca Ferrero nuovo presidente

29 novembre 2022 | 09.24
LETTURA: 1 minuti

L'annuncio di Exor dopo le dimissioni del Cda

alternate text

Exor comunica l’intenzione di indicare Gianluca Ferrero alla carica di presidente della Juventus. La decisione a seguito delle delibere assunte ieri dal Consiglio di amministrazione della società e in vista all’assemblea degli azionisti convocata per il giorno 18 gennaio 2023.

Leggi anche

Commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società, Ferrero, sottolinea in una nota Exor, "possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico". Exor fa poi sapere che comunicherà la lista completa dei candidati per il rinnovo del cda della società bianconera "entro i termini di legge".

Nato a Torino, classe 1963, laureato in Economia e Commercio, Ferrero è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino e dal 1995 è iscritto al Registro dei Revisori Legali. E inoltre Consulente Tecnico del Giudice presso il medesimo Tribunale. E' presidente del Collegio Sindacale di Fincantieri Luigi Lavazza, Biotronik Italia, Praxi Intellectual Property, P. Fiduciaria, Emilio Lavazza S.a.p.a., Gedi Gruppo Editoriale, Nuo e Lifenet. Ricopre la carica di Sindaco effettivo in Fenera Holding E', inoltre, vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Piemonte e componente del Consiglio di Amministrazione di Italia Independent Group, di Lol e di Pygar.

Compito di Ferrero e dei nuovi componenti del cda, i cui nomi verranno indicati entro 25 giorni dall'Assemblea del 18 gennaio, a quanto si apprende, sarà affrontare tutti i temi legali e societari, nella difesa degli interessi della società, lasciando il dg Maurizio Scanavino quello di concentrarsi da subito sui temi operativi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza