cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

La polemica

"La piccola Fortuna atteggiata come una 18enne", pioggia di critiche su Corrado Augias

04 maggio 2016 | 14.47
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Corrado Augias ospite a DiMartedì (La7)

"Di questa foto che questa povera madre mostra, mi ha fatto impressione il contrasto che c'è tra lo sfondo con questa statuina dorata di Padre Pio e questa bambina che aveva 5 o 6 anni. La guardi bene, guardi com'è atteggiata e com'era pettinata e come sono i boccoli che cadono...questa qui è una bambina che a 5-6 anni si atteggia come ne avesse 16-18. Questo stridore mi fa capire che anche lì si erano un po' persi i punti di riferimento". Corrado Augias commenta a DiMartedì la vicenda della piccola Fortuna Loffredo ed è subito bufera.

L'analisi del giornalista e scrittore fatta ieri sera nel corso della trasmissione di La7 condotta da Giovanni Floris, è stata infatti accolta con sconcerto dai telespettatori che non hanno risparmiato ad Augias una pioggia di critiche, fra accuse di aver utilizzato parole inopportune nei confronti di una bambina scomparsa e aver in qualche modo colpevolizzato la vittima. A fare da megafono ai detrattori del giornalista Rai, come sempre i social network: "Atteggiarsi non è dare adito a violenza e omicidio #Fortuna e tutti i piccoli #bambini uccisi #nonhannocolpe #Augias hai toppato!!", commenta una utente, seguita da decine di messaggi dello stesso tenore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza