cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 00:20
Temi caldi

Lavazza, da oggi Nuvola e Museo riaprono le porte alla città

26 settembre 2020 | 14.28
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Alessandra Bianco, Corporate Communication Director Lavazza Group

Dopo i mesi di chiusura forzata a causa del Civid 19, riaprono al pubblico Nuvola Lavazza e Museo Lavazza, restituendo così alla città di Torino l’offerta culturale di uno dei musei d’impresa italiani più apprezzati,  con numerose iniziative che da oggi torneranno ad animare  il cuore pulsante dell’azienda.

"Nuvola incarna i valori dell’azienda: autenticità, innovazione e inclusione. La sua riapertura al pubblico è un momento di grande rilevanza per il Gruppo Lavazza, perché permette di dare un segnale di fiducia, rilancio e rinascita culturale alla comunità locale, nazionale e internazionale - ha spiegato  Alessandra Bianco, Corporate Communication Director Lavazza Group - e con la riapertura, tornano a convivere le sue due anime, quella di centro direzionale all’avanguardia di un grande Gruppo globale, che ha continuato a operare in piena sicurezza anche durante il lockdown, e quella di spazio aperto per la condivisione di progetti, cibo e cultura".

"In questi mesi di lockdown-  ha aggiunto - ci siamo chiesti 'come facciamo a non chiudere', quindi,  ci siamo mossi per non far sentire sole le persone che ci hanno sempre seguito. Oggi, dunque,  riapriamo al pubblico forti dell'esperienza di questi ultimi, difficili, mesi che tuttavia ci hanno permesso di immaginare quali sarebbero stati i cambiamenti. Riflettendo  su come sarebbe cambiato il rapporto tra digitale e fisico di eventi e progetti , abbiamo messo a disposizione eventi che possono essere fruiti in entrambi i modi perché uno dei punti chiave della Nuvola - ha concluso Alessandra Bianco - è che l'esperienza che vive il visitatore può essere cultura, artistica o gastronomica ma chi varca la nostra soglia deve comunque vivere un momento speciale che non dimenticherà". 

La riapertura coinvolge anche il Museo Lavazza, che lo scorso aprile ha raccolto l’invito lanciato dalla campagna #iorestoacasa del Mibact e dell’associazione Museimpresa aprendo virtualmente i contenuti esclusivi dell’Archivio Storico.

Il Museo celebra la riapertura proponendo la prima audioguida museale creata ad hoc per instagram stories. Attraverso il profilo @lavazzamuseo appena lanciato su Instagram,i visitatori potranno fruire di una visita guidata al percorso espositivo gratuitamente e in totale autonomia, direttamente dai loro smartphone. La voce delle audioguide sarà quella dello speaker radio-televisivo Federico Russo.

Nell’area Piazza del Museo Lavazza sarà protagonista la macchina originale Isspresso, la prima macchina a capsule studiata da Lavazza e Argotec in partnership con l’Agenzia Spaziale Italiana per la stazione spaziale internazionale. Nel corso delle missioni Futura del 2015 e Vita del 2017 Isspresso ha permesso  a Samantha Cristoforetti e a Paolo Nespoli di gustare l’autentico espresso italiano a 400 chilometri di distanza dalla Terra. Un video, inoltre,  farà rivivere il momento in cui il 3 maggio 2015 Cristoforetti gustò il suo primo espresso  nello spazio. La macchina in due anni ha effettuato 11 spedizioni e percorso 650 milioni di chilometri.

Nell’area Atelier del Museo sarà inoltre completata l’esposizione dei Calendari Lavazza partendo  dall’esordio, nel 1993, fino all’edizione dell’anno in corso, firmata da David LaChapelle mentre nel 'Books & Kids corner', posizionato nell’atrio di Nuvola, anche i più piccoli troveranno attività pensate per loro: verranno presentati i libri del Museo Lavazza, nati dalla collaborazione con la casa editrice Franco Cosimo Panini, 'Toward 2030: what are you doing?' e 'Come nasce il caffè' ai quali sono collegati i laboratori didattici dal titolo 'Disegna il tuo murales' e 'Il viaggio del caffè' Nell’Atrio di Nuvola, si celebrerà il 50° anniversario del marchio e della miscela Qualità Rossa.

I visitatori potranno degustarla nell’area Tasting del Museo Lavazza, insieme alla nuova esclusiva miscela Heritage Blend, ispirata alle ricette originali del fondatore Luigi Lavazza risalenti ai primi anni ’30 e custodite nei quaderni dell’Archivio Storico Lavazza. E ancora la Piazza Verde di Nuvola ospiterà la Turin Coffee Week con seminari e workshop, cooking session e cocktail show durante i quali Chef, Pastry Chef e Bartender prepareranno piatti e drink a base di caffè. 

E ancora, durante  il weekend i visitatori potranno  partecipare, in piena sicurezza e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie in vigore, sia ai tour guidati del Museo Lavazza e dell’Area Archeologica all’interno di Nuvola, sia a quelli in città, alla scoperta delle opere di street art del progetto Toward2030' e delle Caffetterie storiche del centro di Torino. Infine, sul fronte della sostenibilità, la Centrale Lavazza accoglierà nelle prossime settimane uni degli appuntamenti del festival della sostenibilità e ospiterà la comunità italiana dei Global Shaper.   

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza