cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Comunicato stampa

Le famiglie europee sono sempre più giramondo

05 marzo 2020 | 06.02
LETTURA: 4 minuti

ROMA, 5 marzo 2020 /PRNewswire/ --

Vrbo pubblica il primo "Osservatorio sulle vacanze in famiglia", che esamina le tendenze degli europei in fatto di viaggi

Vrbo®, esperto mondiale in materia di case vacanza, rivela che oggi più che mai le famiglie europee scelgono di trascorrere le loro vacanze all'estero. L'Osservatorio sulle vacanze in famiglia pubblicato dall'azienda esamina le tendenze più recenti in tema di viaggi in famiglia e l'evoluzione dei prezzi nel settore delle case vacanza, rivelando che solo il 12% dei bambini europei non è mai stato all'estero.

In base al sondaggio condotto tra 9.000 genitori di diversi Paesi europei con figli sotto i 15 anni, oltre la metà (il 55%) degli intervistati ritiene che trascorrere le vacanze in famiglia offra vantaggi quali la condivisione di tempo di qualità e il rafforzamento del legame affettivo con i propri cari. La stessa percentuale di genitori (il 55%) ritiene inoltre che divertirsi insieme e sfuggire allo stress quotidiano sia fondamentale, mentre il 49% afferma che trascorrere più tempo con la famiglia contribuisce a creare un atteggiamento positivo per il futuro della famiglia; dati che dimostrano il valore emotivo che i genitori odierni attribuiscono al tempo trascorso in famiglia.

I bambini di oggi sono giramondo?

Stando alle dichiarazioni dei genitori, la maggior parte (il 53%) dei bambini europei ha visitato 1-3 Paesi stranieri nel corso della propria vita, un quarto (il 25%) è stato in vacanza in 4-6 Paesi stranieri, mentre appena il 12% non è mai stato all'estero.

Tra i piccoli giramondo europei, i più intrepidi sono svedesi e olandesi, con un 5% che ha già visitato più di 10 Paesi, seguito dal 4% dei bambini britannici. Italiani e francesi tendono a rimanere vicino casa, con il 19% e il 18%, rispettivamente, di bambini che non hanno mai attraversato i confini nazionali, forse perché i genitori preferiscono trascorrere le vacanze nei loro meravigliosi Paesi.

Per quanto riguarda la generazione precedente, tuttavia, la storia è molto diversa. Oltre un terzo (il 34%) dei genitori intervistati ha dichiarato di non aver mai visitato un Paese straniero quando aveva la stessa età dei propri figli. Anche in questo caso, svedesi e olandesi sono in testa alla classifica dei giramondo, con un 4% dei genitori che ha affermato di aver visitato oltre 10 Paesi stranieri durante l'infanzia.

A quanto pare, la possibilità di viaggiare in modo sempre più facile ed economico ha dato vita in Europa a una generazione di piccoli giramondo.

Note esplicative

Vrbo chi siamo

Nel 1995, Vrbo ha introdotto un nuovo modo per le persone di viaggiare insieme, mettendo in contatto i proprietari di case vacanza con le famiglie e i gruppi di amici in cerca di luoghi in cui soggiornare. Sin da allora abbiamo un'unica mission: dare alle persone lo spazio di cui hanno bisogno per allontanare la routine della vita quotidiana e stare insieme. Da allora, siamo diventati una comunità globale di proprietari di case e viaggiatori, con proprietà uniche in tutto il mondo. Vrbo rende facile e divertente prenotare ville, appartamenti, case al mare e ogni tipologia di proprietà tra le più differenti.

Vrbo fa parte di Expedia Group e offre ai proprietari di case e ai professionisti immobiliari la visibilità che offono più di 750 milioni di visite ai siti di Expedia Group ogni mese. Per saperne di più, visita www.vrbo.com 

© 2020 Vrbo, è una società di Expedia Group. Tutti i diritti riservati. Vrbo, HomeAway, il logo Vrbo e il logo HomeAway sono marchi registrati di HomeAway.com, Inc Tutti gli altri marchi appartengono ai loro rispettivi proprietari.

Informazioni sul report "Osservatorio sulle vacanze in famiglia"

Il report offre a famiglie e proprietari di case vacanza una panoramica della situazione attuale del settore, dando indicazioni su come trovare la sistemazione giusta al prezzo giusto, per un viaggio che farà felici tutti. Inoltre, rivela quali sono i desideri e le aspettative dei viaggiatori e cosa possono fare i proprietari per andare incontro alle loro esigenze, trasformando il soggiorno nella casa vacanza in un'esperienza indimenticabile.

L'Osservatorio è disponibile per i mercati europei, tra cui Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Italia, Portogallo, Paesi Bassi, Svezia e Austria, in tutte le valute e le lingue corrispondenti. Per ulteriori informazioni, visita il sito web: www.vrbo.com/it-it/ovf   

Informazioni sullo studio

I dati esposti nel report si basano su un sondaggio online a cui hanno partecipato oltre 9.000 genitori maggiorenni con figli sotto i 15 anni, appartenenti a nazionalità diverse (italiana, britannica, francese, tedesca, spagnola, portoghese, olandese, svedese e austriaca). Il sondaggio è stato condotto da Atomik Research nel dicembre del 2019.

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/1026225/Vrbo_Logo.jpg

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza