cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 21:12
Temi caldi

Moda: Luisa Beccaria, tra ricami e guardaroba maschile

26 febbraio 2015 | 12.36
LETTURA: 3 minuti

Femminile con i suoi ricami, ma anche concreta, che attinge al guardaroba dell'uomo al quale ruba loden, pied de poule e vigogna. E' la donna del prossimo inverno immaginata da Luisa Beccaria, andata in scena oggi in occasione delle sfilate milanesi. A ispirare la stilista "tante diverse eroine". A partire da Madonna nella interpretazione di Evita Peron e da Cinderella. (Fotogallery)

alternate text
Luisa Beccaria, autunno inverno 2015-16

Femminile con i suoi ricami, ma anche concreta, che attinge al guardaroba dell'uomo al quale ruba loden, pied de poule e vigogna. E' la donna del prossimo inverno immaginata da Luisa Beccaria, andata in scena oggi in occasione delle sfilate milanesi. A ispirare la stilista "tante diverse eroine. Tutto parte - racconta - da un viaggio a Buenos Aires, in cui mi sono ricordata di Madonna nel film Evita. Poi sono entrate anche altre protagoniste". Dopo Evita, arriva anche Cinderella "after the prince, not before", dice scherzando la stilista: "Il sogno che è parte della realtà. E' stato un esercizio di stile utilizzare anche dai tessuti maschili, grafici per poi fare emergere la dimensione del sogno, da qualcosa che non è scontatamente sogno ma lo diventa". (Fotogallery)

Per il giorno Luisa Beccaria sceglie i tessuti tipici dell'uomo ma li impreziosisce di ricami leggeri e applicazioni tridimensionali. Morbide bluse dalla stampa grafica e abiti in organza fil coupé si abbinano a Tweed motivo Vichy o a righe.

Le linee si aprono e diventano geometrie di foglie, che ricamano il velluto e si stagliano su morbide gonne dal taglio svasato o a matita, Anche il fiore che è un must della masion si declina in un pattern più geometrico su abiti da ballo e delicati chemisier a drappeggi dall'ispirazione quasi astratta che danno dinamicità a tutti i capi della collezione. La palette cromatica percorre diverse sfumature del blu dal notte all'ottanio acceso, con intervalli di verde loden, antracite e apnna. lòa sera sono protagonisti l'oro e il rosa cipria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza