cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 20:43
Temi caldi

Venezuela

Maduro: "Trump ha dato ordine di uccidermi"

30 gennaio 2019 | 11.29
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)

"Il mio destino è nelle mani di Dio. Sono cristiano e credo nella protezione del Signore. Sono protetto dal popolo del Venezuela e abbiamo un buon servizio di intelligence. Comunque, non c'è dubbio che Donald Trump abbia ordinato di uccidermi, ha dato l'ordine al governo della Colombia, alla mafia colombiana". E' quanto ha affermato il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, in un'intervista esclusiva all'agenzia russa Ria Novosti.

"Se un giorno mi dovesse succedere qualcosa, i responsabili sarebbero Donald Trump e il presidente della Colombia, Ivan Duque", ha aggiunto, osservando che "per fortuna abbiamo buoni sistemi di protezione e, inoltre, abbiamo una protezione più consistente, quella di Dio, che mi darà una lunga vita". Maduro non ha poi voluto rispondere a una domanda sulla presenza di guardie di sicurezza private russe tra il suo personale, come segnalato da diversi media. "Non posso dirlo, no comment", si è limitato a dire.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza