cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 15:15
Temi caldi

Malaysia: Interpol, 2 iraniani con passaporto rubato non erano terroristi

11 marzo 2014 | 13.05
LETTURA: 2 minuti

Parigi, 11 mar. (Adnkronos/Dpa) - L'Interpol ha diffuso i nomi dei due iraniani saliti a bordo dell'aereo scomparso della Malaysian Airlines con passaporti rubati, aggiungendo che "probabilmente non erano terroristi". In una conferenza stampa a Lione, il segretario generale dell'Interpol Ronald Noble, ha identificato i due iraniani come Pouri Nourmohammadi, 18 anni e Delavar Seyedmohammaderza, 29.

I due avevano usato i loro passaporti iraniani per viaggiare da Doha a Kuala Lumpur. Qui sono saliti a bordo del volo MH370 della Malaysian Airlines diretto a Pechino usando passaporti rubati a un italiano ed a un austriaco. La polizia malese aveva identificato l'uomo col passaporto austriaco come Pouria Nour Mohammad Mehrdad, 19 anni. La differenza di età si spiega con il prossimo compleanno del ragazzo che, a quanto ha riferito l'Interpol, è nato il 30 aprile 1995.

Il fatto che a bordo dell'aero scomparso sabato vi fossero due persone con passaporti rubati aveva alimentato speculazioni su un possibile atto terroristico. Ma questa ipotesi sembra ormai superata dal fatto che i due iraniani volevano probabilmente soltanto emigrare in Europa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza