cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 16:29
Temi caldi

Nella tragedia, l'11 gennaio, aveva perso la vita Dina Antonella Favale

Matera, crollo vico Piave: morto in ospedale ingegnere comunale Oreste

27 marzo 2014 | 16.20
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Matera, 27 mar. - Adnkronos) - E' deceduto ieri sera all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera l'ingegnere comunale Nicola Vito Oreste, 57 anni, seconda vittima del crollo di vico Piave dell'11 gennaio in cui aveva perso la vita Dina Antonella Favale. Oreste era stato estratto dalle macerie dopo 13 ore ma non si e' mai ripreso, le sue condizioni sono state sempre critiche per la sindrome di schiacciamento che ha compromesso i reni ed altri organi interni ed ha devastato i tessuti muscolari. E' rimasto sempre in Rianimazione. L'agonia e' durata 74 giorni senza reali segnali di miglioramento. Nel crollo sono cadute in parte due palazzine adiacenti, Favale e Oreste si trovavano alle 7.20 di quella mattina da una parte e dall'altra. Sul crollo indaga la Procura di Matera per omicidio e disastro colposi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza