cerca CERCA
Giovedì 28 Gennaio 2021
Aggiornato: 16:53

Mes, Di Battista: "Obsoleto come Berlusconi, ma Pd ha sindrome nostalgia"

01 dicembre 2020 | 13.10
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Fotogramma
Roma, 1 dic. (Adnkronos)

"Il rafforzamento del ruolo della BCE chiesto a gran voce, giustamente, dal governo italiano passa dallo smantellamento di strumenti obsoleti e dannosi come il Mes, che al contrario si punta a confermare e addirittura a peggiorare con questa riforma, che impatterebbe sugli Stati dal 1 gennaio 2022. Il Mes è come Berlusconi. Puntualmente esce fuori quando il Pd viene colto dalla sindrome della nostalgia. E, esattamente come succede con Berlusconi, ci vogliono far credere che il maquillage funzioni. Ma non funziona". Lo dice all'Adnkronos Alessandro Di Battista, tra i volti più noti del M5S.

"Chi oggi insiste sul Mes evitando accuratamente di lottare affinché la Banca Centrale Europea continui a comportarsi da Banca Centrale Europea è il vero anti europeista", rimarca Di Battista.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza