cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Morte Kobe Bryant, chi sono le altre vittime

27 gennaio 2020 | 12.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Afp)

C'erano altre otto persone a bordo dell'elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant. Oltre a sua figlia Gianna, nell'incidente ha perso la vita anche la sua amica Alyssa Altobelli, sua madre Keri e suo padre John.

Gianna e Alyssa, come si legge su diversi giornali stranieri, erano compagne di squadra alla Mamba Academy. A novembre l'ex campione Nba aveva postato un video delle due ragazze mentre giocavano a basket complimentandosi per la performance.

John Altobelli era l'allenatore di baseball dell'Orange Coast College. L'annuncio della morte del coach è stata data anche sul sito e sui social del college: "John ha significato tanto non solo per l'Orange Coast College, ma per il baseball", ha affermato Jason Kehler, direttore del Coast Athletic, aggiungendo: "Ha davvero incarnato cosa significhi essere un allenatore di baseball. La passione che ha messo nel gioco, ma soprattutto con i suoi atleti, non è seconda a nessuno: li ha trattati come una famiglia. Le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia Altobelli". "Abbiamo perso un membro della nostra famiglia OCC e il nostro cuore è spezzato", ha detto la presidente dell'OCC, Angelica Suarez. Kobe e John erano diventati amici e capitava che si spostassero insieme a bordo dell'elicottero.

Tra le vittime c'è anche Christina Mauser, assistente allenatrice della Harbor Day School di Corona Del Mar, California. "Io e i miei figli siamo devastati. Oggi abbiamo perso la nostra bellissima moglie e mamma in un incidente in elicottero. Vi preghiamo di rispettare la nostra privacy. Grazie per tutti i messaggi di vicinanza che significano così tanto", ha scritto Matt Mauser in un post su Facebook.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza