cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 00:27
Temi caldi

Motomondiale: Marquez, a Jerez Pedrosa e Lorenzo sono molto forti

29 aprile 2014 | 13.05
LETTURA: 4 minuti

"L'Argentina era solo pochi giorni fa, ma siamo già in viaggio per la Spagna! Abbiamo avuto un buon fine settimana, prendendo altri importanti 25 punti, ma ora andiamo a Jerez dove so che Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo sono molto forti. La folla e l'atmosfera lì sono davvero speciali e ti danno quella motivazione in più per essere al massimo livello". Marc Marquez è già pronto per il prossimo appuntamento della MotoGp dopo il successo in Argentina, il terzo consecutivo nei primi tre Gp della stagione. "Dopo tre gare in giro per il Mondo sarà bello tornare in Europa per un paio di gare 'normali', cercherò di rilassarmi un po' ed essere pronto per le prime prove libere di venerdì in Spagna", ha aggiunto il campione del Repsol Honda Team. Marquez celebrerà il suo 100° Gp a Jerez domenica prossima, circuito dove non ha ancora mai vinto, ottenendo il podio in tre occasioni, terzo nel 2009, e secondo nel 2012 e 2013. Un circuito molto amato da Dani Pedrosa che a Jerez ha un record invidiabile, ha raggiunto sempre il podio negli ultimi nove anni, con due vittorie in MotoGp nel 2008 e nel 2013 e cinque secondi posti e una vittoria in 250 nel 2005. "E' stato un buon weekend in Argentina, anche se avrei voluto essere in lizza per la vittoria, ma ho davvero apprezzato la gara e la pista -ha detto Pedrosa-. Ora abbiamo una piccola pausa, e il prossimo fine settimana siamo in gara a Jerez. Questo è uno dei miei circuiti preferiti del calendario, mi piace molto vedere tutti gli appassionati e tornare in Spagna dopo tre gare molto lontane. Come di consueto inizieremo a lavorare sodo dal venerdì e spero di continuare con lo stesso slancio che abbiamo trovato in Argentina".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza