cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 17:03
Temi caldi

Muffin alla marijuana per merenda, la zia finisce in ospedale

16 ottobre 2020 | 15.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Una bella merenda a base di muffin alla marijuana da dividere con zia e nonna. L'idea di una ragazza di 27 anni di Cremona è finita con intossicare la zia che è finita all'ospedale. Sono stati i carabinieri a ricostruire la vicenda, segnalando poi la giovane come assuntrice di sostanza stupefacente.

La ragazza dopo aver messo 5 grammi di marijuana nell'impasto e aver cotto i dolcetti li ha lasciati raffreddare in bella vista allontanandosi da casa. Si era dimenticata però che di li a poco sarebbe arrivata la zia per fare le pulizie come al solito. Invitata dall'aspetto e dal profumo fresco dei muffin la zia li ha assaggiati senza aspettare l'arrivo della nipote e della nonna. La donna ha però iniziato ad accusare vertigini e problemi respiratori. Solo il pronto l'intervento del 118 ha evitato che la situazione peggiorasse. La zia si trova tutt’ora ricoverata presso l’ospedale di Cremona in buone condizioni ma in osservazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza