cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 12:36
Temi caldi

Murgia: “Meloni perseguita Saviano”

07 dicembre 2022 | 09.55
LETTURA: 1 minuti

La scrittrice ospite di 'di Martedì: "Gli appunti di Giorgia? Furberia di comunicazione"

alternate text
(Foto Fotogramma)

"Due entità perseguitano Saviano in questo momento: una è la camorra e l'altra è la presidente del Consiglio". Così Michela Murgia ospite di 'diMartedì' su La7. "Questo parallelo le verrà rinfacciato", le ha replicato Giovanni Floris. Al centro della discussione il 'bastardi' pronunciato da Roberto Saviano durante una puntata di ‘Piazzapulita’ su La7 a dicembre 2020 sul tema dei migranti. La leader di Fratelli d'Italia ha querelato lo scrittore ora a processo, accusato di diffamazione: nel novembre dello scorso anno infatti il gup di Roma ha disposto il rinvio a giudizio per lo scrittore.

Leggi anche

Murgia parla anche del quaderno degli appunti del premier Meloni: Sono una furberia di comunicazione che risponde a due esigenze", dice. "La prima, è quella di sembrare colloquiale, di accorciare le distanze - sottolinea - il secondo obiettivo è che disintermedia: nessun politico deve dare risposte se non ha qualcuno che gli fa domande".

"Sulle differenze con Draghi ha ragione, ho sempre trovato scandalose le conferenze stampa con i giornalisti che applaudivano Draghi in modo discriminato, ho sempre trovato tutto prono. Su questo Meloni ha ragione, afferma ancora la scrittrice"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza