cerca CERCA
Lunedì 06 Febbraio 2023
Aggiornato: 23:46
Temi caldi

Soldi

Mutuo, come calcolare la prima rata

29 luglio 2017 | 06.48
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Importi, tassi d'interesse e durata prevista. Sono tanti i parametri da considerare per calcolare la rata del mutuo. Tenendo in considerazione tali fattori, infatti, coloro che intendono acquistare un immobile possono farsi un'idea, almeno indicativa, di quanto dovranno spendere ogni mese (o ogni tre mesi o sei, a seconda della modalità prescelta) per risarcire il prestito concesso dagli istituti bancari. La prima cosa da sapere - spiega Facile.it - è che la rata mensile non deve superare un terzo dello stipendio. Ad esempio, se il salario ammonta a 1.200 euro, la rata non può essere maggiore di 400. Se invece il mutuo è cointestato, il calcolo va fatto sommando i redditi mensili e dividendoli per tre.

Per quanto riguarda invece il calcolo, - chiarisce Facile.it - i fattori che vanno presi in considerazione sono: il prezzo dell'immobile, l'importo che si vuole mutuare, la durata del mutuo, la sua finalità, il numero complessivo delle rate, il tasso d'interesse applicato dalla banca e la sua tipologia (fisso, variabile, misto, etc.). Diversi i metodi che si possono utilizzare: dall'apposita formula matematica al programma Excel dotato dell'apposita funzione. Ma senza fare troppa fatica, basta servirsi dei calcolatori messi a disposizione dal web, e inserire nel format i dati richiesti.

Se, ad esempio, si vuole comprare una casa che costa 200mila euro e si ha bisogno di un mutuo da 100mila euro a tasso fisso, rimborsabile in 30 anni, e il tasso è pari al 2%, la rata mensile (che in questo caso rimarrà uguale per tutta la durata del finanziamento) sarà di circa 370 euro. Se invece è a tasso variabile, con tasso pari all'1%, la rata mensile sarà di circa 320 euro, più conveniente rispetto al primo caso ma passibile di aumenti futuri perché in 30 anni le oscillazioni del costo del denaro potrebbero incidere sulla rata anche in maniera pesante.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza