cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 19:51
Temi caldi

Navalny, collaboratore pestato in attacco notturno

10 settembre 2020 | 17.03
LETTURA: 1 minuti

Alexei Baraboshkin avrebbe riportato una frattura cranica ed una commozione cerebrale

alternate text
Afp

Avrebbe riportato una frattura cranica ed una commozione cerebrale, stando ai medici citati dal social VKontakte, Alexei Baraboshkin, colloboratore del dissidente russo Alexei Navalny, e vittima di un pestaggio la notte scorsa, a tre giorni dalle regionali russe. A darne notizia è stato oggi il suo team, precisando che l'attivista opera a sostegno dell'opposizione a Chelyabinsk, negli Urali. "Il suo denaro ed il suo cellulare non sono stati toccati". "Per settimane Alexei ha ricevuto minacce", hanno aggiunto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza