cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 23:39
Temi caldi

Gregoretti, fermati due presunti scafisti

01 agosto 2019 | 10.41
LETTURA: 2 minuti

Si tratta di due ventenni, da Senegal e Gambia. Salvini: "'Ricatto' da Germania, prendono i migranti se noi facciamo sbarcare la ong tedesca"

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Due ventenni, uno del Senegal e l'altro del Gambia, sono stati fermati dalla polizia di Ragusa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Le squadre mobili di Ragusa e Siracusa hanno lavorato insieme tutta la notte per raccogliere gli indizi a loro carico. Le indagini sono tuttora in corso per individuare i responsabili del secondo gruppo di migranti soccorsi dalla nave Gregoretti.

La procura di Ragusa, dopo la fase di convalida dell’attività di polizia giudiziaria, trasmetterà gli atti alla procura di Siracusa competente in quanto i migranti sono sbarcati ad Augusta anche se immediatamente trasferiti presso l'hotspot di Pozzallo.

Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, intervistato da Sky Tg24, parla di un 'ricatto' ricevuto dalla Germania. "Dal governo tedesco - ha detto - sono arrivati segnali pessimi, ci hanno girato una mail dove praticamente c'è un ricatto dal governo tedesco, perché ci dicono prendiamo i 30 della Gregoretti se fate sbarcare i 40 che sono nella nave tedesca della Ong tedesca che si sta avvicinando a Lampedusa".

"Se entrano nelle acque italiane, e c'è il divieto e sono avvertiti, prendiamo possesso di quella imbarcazione. Cosa è rubamazzo? Basta mi sono rotto le palle", ha concluso Salvini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza