cerca CERCA
Sabato 27 Febbraio 2021
Aggiornato: 16:15
Temi caldi

Calcio: Nicchi, Pozzo? Arbitri bravi e qualche errore fisiologico

01 dicembre 2014 | 12.03
LETTURA: 3 minuti

"Alle dichiarazioni di persone che dovrebbero essere i primi portatori di regole, cultura, valori, e serenità, io non replico. E' stata una bella giornata di calcio, con arbitri bravi, ma non è una novità e non è la prima volta"

alternate text
Marcello Nicchi, presidente Aia - INFOPHOTO
Roma, 1 dic. - (AdnKronos)

"Le parole di Pozzo su Valeri? Quanto piacciono le polemiche. Non vengo mai chiamato per dei complimenti per la direzione di Orsato, di Mazzoleni e di tutti gli arbitri. Interessano sempre queste cose. Io dico solo che ieri gli arbitri sono stati ancora una volta bravi, hanno arbitrato molto bene partite importanti e difficili, qualche errore è fisiologico. Poi alle dichiarazioni di persone che dovrebbero essere i primi portatori di regole, cultura, valori, e serenità, io non replico". Il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, risponde così, all'Adnkronos, alle parole del patron dell'Udinese, Giampaolo Pozzo, dopo la sconfitta con il Milan, sulla direzione arbitrale di Paolo Valeri.

"Roma-Inter, Torino-Juventus, Cesena-Genoa sono state belle partite, anche dal punto di vista arbitrale, è stata una bella giornata di calcio, con arbitri veramente bravi, ma non è una novità e non è la prima volta. Poi è chiaro che nel complesso di tante partite ci sta anche l'errore dell'arbitro -aggiunge Nicchi- e quando arriva dobbiamo farcene una ragione. E' il solito discorso, come quando il centravanti non la mette dentro, può capitare l'errore arbitrale, che poi sarà valutato dall'allenatore degli arbitri".

Nicchi è poi tornato a parlare della tecnologia in campo, dopo le parole dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, che ha dichiarato battaglia per l'introduzione della tecnologia in campo dopo la vittoria dei rossoneri sull'Udinese e un 'gol fantasma' non assegnato al Milan. "C'è poco da aggiungere. Dico solo che se la vogliono mettere la prendiamo, che gli arbitri di area sono importanti ed utilissimi e da quando esistono non hanno mai sbagliato un episodio, compreso ieri", ha aggiunto il presidente dell'Aia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza