cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 14:58
Temi caldi

Vademecum

Ogni quanto pulire casa? I consigli per averla sempre splendente

28 febbraio 2017 | 14.12
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Non importa che razza di giornata abbiamo trascorso, al ritorno a casa sono sempre lì che ci aspettano: le tanto agognate faccende domestiche. La tiritera è, di norma, sempre la stessa: per una volta che siamo riusciti a destreggiarci tra impegni familiari e lavoro per ritagliarci (finalmente) un po' di tempo libero ci accorgiamo che la casa è in disordine, il pavimento macchiato e la polvere accumulata su mobili e lampadari. Per evitare di trovarsi, per l'ennesima volta, in questa situazione di emergenza, e quindi lanciarsi in una disperata 'operazione casa pulita' in preda ad un'irrefrenabile voglia di far sparire qualsiasi traccia di sporco, è possibile ricorrere a un piano dettagliato delle faccende domestiche.

Sembrerà assurdo ma è possibile conciliare un ritmo di vita frenetico con la pulizie di casa programmando i lavoretti da fare giorno per giorno. Un team dell'Istituto 'Good Housekeeping' ha infatti stilato un elenco delle faccende di casa suddividendole tra le più 'urgenti', assolutamente da sbrigare in giornata, e quelle invece trascurabili da poter rimandare senza pesanti conseguenze sull'igiene domestica.

Tra i lavori casalinghi da fare ogni giorno, soprattutto per prevenire la diffusione di germi e mantenere l'ambiente pulito, rientrano lavare i piatti sporchi, rifare i letti e mettere i vestiti sporchi nel cesto della biancheria. Una volta a settimana invece si dovrebbe pulire il bagno, fare la lavatrice e spolverare le superfici mentre tra le faccende domestiche da sbrigare con cadenza mensile vi sono pulire le finestre, passare l'aspirapolvere sotto i mobili, lavare le tende e lo zerbino.

Passare l'aspirapolvere sul materasso, lavare a secco i piumoni e pulire l'interno del frigorifero e del forno sono invece inclusi tra le attività da poter svolgere ogni tre- sei mesi mentre almeno una volta l'anno si dovrebbe pulire le grondaie, spazzare il camino e strofinare le lampadine. Programmare le faccende domestiche è quindi un'ottima soluzione per non perdere tempo e avere casa sempre pulita. Attraverso la pianificazione è sventato per sempre il pericolo di trovarsi a fine giornata con la voglia di pulire pressoché nulla e ogni tentativo di alzarsi dal divano miseramente fallito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza