cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 15:25
Temi caldi

Olbia, accoltella il fratello sulla barca per motivi familiari: arrestato 60enne

11 aprile 2014 | 11.50
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Lite finita nel sangue tra due fratelli ieri notte verso le 22 ad Olbia, su una barca ormeggiata alla Lega Navale, nel porto turistico. Sembra che i due, Giancarlo Vannozzi, residente ad Aprilia (Lt) e il fratello Claudio 60enne, residente ad Olbia, abbiano iniziato a litigare per questioni familiari, probabilmente legate all'eredità quando il maggiore, Claudio, ha colpito con alcuni fendenti il fratello Giancarlo, ferendolo gravemente.

Immediatamente l'uomo è stato trasportato all'ospedale di Olbia dov'è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, mentre la Polizia ha arrestato l'accoltellatore. Il ferito sarebbe in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza