cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 08:37
Temi caldi

Olbia, violenza sessuale su badante: arrestato 76enne

10 agosto 2015 | 21.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Un uomo di 76 anni incensurato è stato arrestato per violenza sessuale dai carabinieri di Alà dei Sardi (Olbia Tempio). Alcuni giorni fa una badante romena 45enne ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri per rivelare quanto accaduto e sporgere denuncia nei confronti dell’anziano, ora accusato di violenza sessuale e lesioni personali aggravate.

La donna, in evidente stato di shock e con ancora visibili i segni sul volto delle violenze subite, ha raccontato di aver incontrato l’anziano, già conosciuto, fuori dalla sua casa e di essere stata seguita dall’uomo fino all’interno, nonostante la sua contrarietà.

Una volta in casa, la donna ha subìto tentativi di approccio che si facevano sempre più aggressivi, fino a veri e propri palpeggiamenti delle parti intime; al rifiuto perentorio della vittima, che dopo qualche minuto è riuscita a divincolarsi dalla presa, prima di fuggire l’anziano ha risposto con un colpo violento al volto che le ha procurato la rottura del setto nasale e 25 giorni di prognosi.

Per l'uomo, anche in virtù del pericolo di reiterazione del reato, il Tribunale di Sassari ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico presso la propria abitazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza