cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 16:19
Temi caldi

Omicidio Sacchi, Anastasiya: "Mia vita con Luca, nessuna storia con Princi"

16 ottobre 2020 | 13.34
LETTURA: 1 minuti

Dichiarazioni spontanee in aula dell'ex fidanzata del ragazzo ucciso un anno fa

alternate text
Foto Fotogramma

“Tra me e Giovanni Princi non c’è mai stato nulla di particolare, solo una semplice amicizia, perché lui era amico di Luca. Io ero attaccatissima al mio fidanzato, la mia vita era con lui”. Lo ha detto Anastasiya Kylemnyk, l’ex fidanzata di Luca Sacchi, facendo dichiarazioni spontanee al processo davanti alla prima Corte d'Assise di Roma per l'omicidio del personal trainer, ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso con un colpo di pistola alla testa davanti a un pub nella zona di Colli Albani. La ragazza, che è anche parte civile, è imputata per violazione della legge sulla droga.

Anastasia ha poi aggiunto: “Non ho mai detto che mio papà mi maltrattava, lui mi ha accolto in casa quando avevo 8 anni e mi ha sempre protetto”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza