cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:19
Temi caldi

Paura a Ischia, traghetto urta banchina: feriti

17 giugno 2017 | 14.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Tanta paura ma nessun ferito grave nell'incidente avvenuto questa mattina all'interno del porto di Casamicciola (Napoli), isola d'Ischia, dove una nave della compagnia di navigazione Medmar ha urtato la banchina mentre ultimava le operazioni di ormeggio. Decine di passeggeri sono ricorsi alle cure nell'ospedale Rizzoli, a Lacco Ameno; da quanto si evince dai primi referti, si tratta di lievi contusioni, molti gli stati di ansia e choc. Il numero definitivo dei feriti, tutti comunque in maniera lieve, si avrà tra la tarda serata di oggi e domani mattina.

Le ragioni dell'incidente sono "oggetto di inchiesta avviata dalla Guardia Costiera e dovranno essere appurate in maniera approfondita", spiega all'Adnkronos il comandante dell'Ufficio circondariale marittimo di Ischia, tenente di vascello Alessio De Angelis. La nave "ha riportato discreti danni che non ne hanno comunque messo a repentaglio la sicurezza dell'unità, infatti dopo l'ispezione dell'ente tecnico è stata ritenuta idonea per il trasferimento dal porto al cantiere". Danni "di modesta entità" per la banchina, per la quale "ci siamo adoperati per la segnalazione alla Regione che dovrà eseguire i necessari interventi di ripristino".

La nave Medmar era partita dal porto di Pozzuoli alle 8.15 e dopo un'ora ha regolarmente raggiunto il porto ischitano nel comune di Casamicciola Terme. Il personale dell'Ufficio locale marittimo della Guardia Costiera nel porto di Casamicciola, già presente al momento dell'accosto, è intervenuto curando lo sbarco dei passeggeri, supportando l'intervento dei sanitari del 118 e curando traffico e viabilità nel porto durante l'intervento dei sanitari

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza