cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 19:40
Temi caldi

Berlino

Più freschi di così, insalata e pomodori si colgono nell'orto del supermercato

08 aprile 2016 | 18.01
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Clienti stupiti al supermercato

Verdure a chilometro zero e orti urbani. Tra filosofia di vita e moda si moltiplicano le esperienze per mangiare sempre meglio e da Berlino arriva un'idea assolutamente originale dalla startup Infarm . Abbandonati gli scaffali, le piantine si troveranno "freschissime" negli orti verticali al supermercato. La sperimentazione è partita per i primi sei mesi con la catena Metro a Berlino ma, visto il successo immediato, hanno già hanno deciso di prolungare il progetto per i sei successivi. Per ora solo basilico e insalata, coltivati in idroponica, ma nel futuro ci saranno anche gli spazi, dedicati a pomodori e peperoncini. "Questi orti verticali sono a basso impatto ambientale perché le verdure non viaggiano dal campo all'area urbana - spiega il cofondatore di Infarm, Guy Galonska -, per me rappresentano il futuro, tanto che stiamo immaginando di portarli anche nei ristoranti". Da "visionari" a "fantastica intuizione", su Facebook si moltiplicano le recensioni a 5 stelle e il lavoro non manca. "Dove vi posso contattare?" scrive in un post la proprietaria di locale in Argentina. "Vorrei mettere dei piccoli orti verticali tra tavoli del mio ristorante, ma non so come fare. Mi richiamate?".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza