cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 08:26
Temi caldi

WC community

Pooductive, l'app per chattare quando sei in bagno

31 agosto 2015 | 16.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Facebook

Pooductive potrebbe sembrare una normale chat ma non lo è. Il requisito per usarla è essere in bagno. L'idea è nata da un recente studio che prova che 75% delle persone è solito usare il telefono in bagno. Così, Ricardo Gruber e Marco Hernandez, due studenti universitari - secondo quanto riportato da 'Apple iTunes' - hanno lanciato un'app per iOs che permette di chattare, privatamente o in gruppo, con gente che si trova alla toilette contemporaneamente.

Per far parte del club basta solo scaricare l'app da Apple Store e inserire user name e password: non si richiede nemmeno un indirizzo mail, solo di evitare contenuti offensivi e rispettare il prossimo. E' possibile anche selezionare i propri interlocutori in base ad un profilo 'local' o 'global', per chattare con gente di tutto il mondo. L'idea nasce dalla convinzione che: "il bagno è un luogo magico, un incubatore di creatività, un momento di pace e tranquillità dallo stress quotidiano".

L'app è gratuita e conta già 20.000 inscritti ma, dietro il progetto 'Pooductive', c'è una strategia di marketing che potrebbe rivelarsi molto potente: "Pooping for a purpose" recita il motto. Lo scopo sociale, infatti, è sensibilizzare l’opinione pubblica su tutte quelle persone nel mondo che ancora non hanno accesso all’acqua pulita. Questo avverrebbe attraverso una partnership con enti di beneficenza che si occupano del miglioramento dell’igiene nei paesi in via di sviluppo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza