cerca CERCA
Lunedì 20 Marzo 2023
Aggiornato: 23:11
Temi caldi

Reddito cittadinanza, Durigon: "Laureati facciano anche i camerieri"

22 dicembre 2022 | 15.54
LETTURA: 1 minuti

Per il sottosegretario al Lavoro, il percettore non deve essere "schizzinoso"

alternate text
Fotogramma

Il percettore del reddito di cittadinanza non deve essere ''schizzinoso'' sull'offerta del lavoro. Lo afferma il sottosegretario al ministero del Lavoro, Claudio Durigon, intervenendo su Radio 24. ''Qualsiasi persona anche laureata, a cui offrono un posto anche per fare il cameriere, casomai vicino casa, è giusto che in qualche modo lo vada a completare, altrimenti non capisco perché deve prendere dei soldi pubblici'', le parole del sottosegretario. Nei prossimi mesi sarà varato un decreto, le cui ''norme servono a indirizzare tutte persone che possono avere un lavoro, a mettersi in gioco e non rimanere inattivi perché il reddito stava creando questo sistema culturale''. ''Chi riceve soldi pubblici non può rifiutare nessuna tipologia di offerta che riguardi in contratto collettivo nazionale'', conclude.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza