cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:33
Temi caldi

Reggio Emilia, 24enne annega nel fiume Enza: in salvo il cugino

24 giugno 2016 | 21.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Una giovane reggiana di 24 anni è morta annegata nelle acque del fiume Enza, tra le località Currada e Compiano del comune di Canossa (Reggio Emilia). E' accaduto questo pomeriggio. La giovane, insieme alla madre, alla sorella e al cugino di 15 anni, era andata sull’Enza per trascorrere un pomeriggio al fiume.

Intorno alle 15, ha deciso di fare un bagno insieme al cugino ma sono stati trascinati sott’acqua a causa della corrente. La sorella, che era rimasta a riva, è entrata in acqua per aiutarli, portando in salvo il cugino. Dopo qualche minuto è riemersa anche la 24enne che è stata immediatamente trascinata a riva dai familiari e da altri bagnanti che, nel frattempo, erano accorsi sul luogo per prestare soccorso.

La madre e la sorella hanno tentato le prime operazioni di rianimazione mentre da Parma è stato fatto decollare l’elisoccorso del 118. Purtroppo, però, non c’è stato niente da fare e la ragazza è deceduta sul posto. Il cugino è stato portato all’ospedale di Parma per accertamenti.

Ad accorrere sul luogo, i carabinieri di San Polo d’Enza e Carpineti che stanno indagando sull’esatta dinamica dei fatti. La salma della ragazza sarà messa a disposizione della Procura reggiana, titolare dell'inchiesta che sarà aperta per fare piena luce sulla tragedia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza