cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 16:44
Temi caldi

Tv

Riparte Gazebo, Diego 'Zoro' Bianchi: "La Raggi? Almeno la giunta si poteva fare..." /Video

19 settembre 2016 | 15.26
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Diego Bianchi

Da domani sera riparte la satira social di 'Gazebo' su RaiTre. Tra tweet polemici e inchieste sul campo la banda capitanata dal conduttore Diego Bianchi, alias 'Zoro', torna a raccontare la cronaca politica e non solo. Oggi a Roma la presentazione della nuova stagione e l'occasione per fare il punto sulla sindaca della capitale Virginia Raggi. "Si sperava in una partenza più efficace da tutti i punti di vista - afferma Bianchi in diretta Facebook con l'Adnkronos - non si pretende certo che in due-tre mesi dalle elezioni della Raggi i problemi di Roma siano risolti. Sarebbe stupido, ma avere una giunta magari...".

"Stupisce un po', da romano, che non si sia trovata la quadra visto che la vittoria della Raggi era la più prevedibile, forse, di tutte quelle che ci sono state - aggiunge il conduttore - si poteva preparare la giunta prima per poi non ritrovarsi immersi in beghe di partito". Sulla Raggi che ha detto che si sente "accerchiata" ma andrà avanti, Zoro sorride: "Sono due grandi premi 'Gac', per citare 'Gazebo'; che va avant lo spero che si sente accerchiata fa parte del gioco. Tutti coloro che l'hanno preceduta, Marino o Alemanno, si sono sentiti accerchiati".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza