cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 19:30
Temi caldi

Comunicato stampa

Rivelate le 500 migliori università del mondo per occupabilità dei laureate

18 settembre 2019 | 22.54
LETTURA: 4 minuti

QS Graduate Employability Rankings 2020

LONDRA, 18 settembre 2019 /PRNewswire/ -- La think-tank globale della formazione universitaria e manageriale, QS Quacquarelli Symonds, ha nominato le 500 migliori università del mondo per aver favorito l'occupabilità dei propri laureati. Il QS Graduate Employability Rankings 2020  offre dati autorevoli e indipendenti sulla relazione tra scelta universitaria e risultati della carriera.

Questa ricerca nasce grazie alla crescente domanda da parte di studenti che  vogliono informazioni sui potenziali benefici occupazionali che la propria formazione universitaria potrebbe offrire.

Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) domina questa classifica, la Stanford University si posiziona al secondo posto e la University of California, Los Angeles - UCLA al terzo.

La classifica è caratterizzata da significative disparità tra le classifiche globali QS World University Rankings e questo esercizio. In particolare, le migliori università asiatiche hanno sovraperformato rispetto ai principali atenei dell'Europa continentale. La classifica dimostra quindi che non esiste un perfetto parallelo tra un'eccellente università per reputazione e ricerca e le risorse dalla stessa impiegate per promuovere la riuscita della carriera degli studenti.

Per esplorare il rapporto università-occupabilità, QS utilizza cinque indicatori che misurano:

Sintesi

Statistiche

QS Graduate Employability Rankings 2020: Global Top 10

2020 Rank

2019 Rank

2020 World University Ranking

Institution

Location

1

1

1

MIT

US

2

2

2

Stanford University

US

3

2

  35=

UCLA

US

4

5

42

The University of Sydney

AU

5

4

3

Harvard University

US

6

9

16

Tsinghua University

CN

7

6

38

The University of Melbourne

AU

8

7

7

University of Cambridge

UK

9

13

  25=

University of Hong Kong (HKU)

HK

10

10

4

University of Oxford

UK

© QS Quacquarelli Symonds 2004-2019  www.TopUniversities.com

Sono 16 le università italiane che hanno scelto di partecipare a questa edizione della classifica e sono tra le top-500 al mondo. Il Politecnico di Milano perde cinque posizioni ma rimane il numero uno inconstrastato in Italia. Oltre ad essere la quinta migliore università al mondo per la proporzione di laureati occupati entro un anno dal conseguimento del titolo di studio, si classifica sedicesimo per la quantità e qualità delle partnership stabilite con le aziende, mentre l' Università di Bologna ottiene il  18° posto nello stesso indicatore e sale all'84° posto nella classifica. Guadagna cinque posizioni la Sapienza - Università di Roma, che si classifica al 93° posto. Il Politecnico di Torino e l'Università Cattolica del Sacro Cuore seguono a ruota.

Ben Sowter, Direttore della Ricerca di QS, ha commentato: "L'aspetto interessante della classifica è la dimostrazione che – escluse le prime due - non esiste una correlazione perfetta tra le università che dominano la nostra classifica World University Rankings e quelle che eccellono in questa. La missione delle università varia e alcune investono notevoli risorse per aiutare i propri studenti ad entrare con successo nel mondo del lavoro. Per esempio, nel contesto Italiano, l'Università Cattolica del Sacro Cuore, che nella nostra classifica principale è nella fascia 511-520, in questa valutazione è tra le prime 120 al mondo.  Le università sono entità complesse e ogni classifica, inevitabilmente, è una semplificazione. È importante considerare diverse prospettive per formarsi un opinione accurata del valore e della qualità di una università".

2020

2019

WUR

Institution

Employer Reputation

Alumni Outcomes

Partnerships with Employers

Employer - Student Connections

Graduate Employment Rate

Overall Score

Rank

Rank

Rank

Rank

Rank

41

36

149

Politecnico di Milano

43

228

16

176

5

75.6

84

111-120

  177=

Università di Bologna (UNIBO)

140

145

18

200+

169

61.8

93

98

203

Sapienza - Università di Roma

213

79

81

200+

169

59.3

111-120

121-130

348

Politecnico di Torino

114

300+

97

194

14

54.6

121-130

101-110

511-520

Università Cattolica del Sacro Cuore

165

300+

94

58

169

53.4

151-160

161-170

  234=

Università degli Studi di Padova (UNIPD)

246

300+

10

200+

169

46.2

161-170

181-190

  389=

Università di Pisa

300+

300+

42

184

169

44.2

201-250

301-500

  302=

Università degli Studi di Milano

300+

300+

200+

200+

109

33.3

201-250

201-250

541-550

Università degli Studi di Torino (UNITO)

300+

300+

144

200+

169

33.0

201-250

201-250

  389=

Università degli Studi di Trento

300+

300+

117

200+

169

33.2

251-300

251-300

  424=

Università degli Studi di Napoli Federico II

300+

300+

159

200+

169

31.2

301-500

301-500

751-800

Università Ca' Foscari Venezia

300+

300+

200+

200+

169

21.1

301-500

301-500

581-590

Università degli Studi di Pavia (UNIPV)

300+

300+

200+

200+

169

24.4

301-500

301-500

511-520

Università degli Studi di Roma - Tor Vergata

300+

300+

200+

200+

169

26.5

301-500

301-500

591-600

University of Milano-Bicocca

300+

300+

200+

200+

169

20.3

301-500

301-500

  801-1000

Verona University

300+

300+

176

200+

109

25.3

 

Il metodo utilizzato per compilare la classifica è accessibile all'indirizzo https://www.topuniversities.com/employability-rankings/methodology

La classifica completa sarà su www.TopUniversities.com da giovedì 19 settembre.

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/702459/QS_World_University_Rankings_Logo.jpg

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza