cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:10
Temi caldi

Roma, 38enne sradica due pali e lancia sampietrini contro i passanti

05 settembre 2016 | 13.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Ieri sera in via Plauto, nel quartiere Borgo, un uomo prima ha sradicato i pali della segnaletica stradale, poi ha iniziato a tirare sassi contro i passanti e per finire si è avventato contro i poliziotti intervenuti sul posto. Quando gli agenti della Polizia del commissariato di zona, allertati dalla sala operativa sono giunti sul luogo, hanno notato due pali divelti e alcuni sampietrini staccati dal manto stradale. Accanto a questi un uomo in evidente stato di agitazione.

Alla richiesta dei poliziotti, l’uomo ha iniziato ad aggredirli, prima verbalmente e poi scagliandosi contro di loro con calci e pugni. Dopo alcuni secondi gli agenti sono riusciti a bloccarlo. Anche durante il tragitto per l’accompagnamento al commissariato Trevi Campo Marzio, il fermato ha continuato nel suo atteggiamento violento e ha cercato di colpire un operatore di Polizia con una testata andata però a vuoto. L’uomo, un 38enne di origine siciliana, è stato arrestato per lesioni, resistenza, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza