cerca CERCA
Martedì 18 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Salute

Notizie su salute, medicina e ricerca. Dagli approfondimenti su malattie e terapie agli articoli su prevenzione e stili di vita. E in più la newsletter Pharmakronos, con le ultime novità nel campo della salute e Doctor's Life il primo canale televisivo rivolto a medici e farmacisti. Per avere ulteriori informazioni sui nostri servizi: contattaci 

Salaffi (UniMarche): 'Anche 7 anni per avere diagnosi fibromialgia'

Non presenta segni clinici obiettivi ma una serie infinita di sintomi. Tra questi, dolore cronico diffuso da almeno tre mesi, astenia, stanchezza mentale e fisica, problemi cognitivi, disturbi genito-urinari, emicrania, rigidità, dolori e crampi addominali, ansia e depressione che compromettono la vita quotidiana di chi fa i conti con la fibromialgia, malattia reumatica cronica che colpisce circa 2 milioni di italiani. “Con una gamma di disturbi e dolori così ampia e variegata, possono trascorrer...

alternate text

Salaffi (UniMarche): 'Con registro conosciamo meglio la fibromialgia

È la terza malattia reumatologica più diffusa in Italia, rappresenta il 12-20% delle diagnosi formulate in ambulatorio, colpisce circa 2 milioni di italiani (il 2,2% della popolazione generale), soprattutto le donne in età lavorativa, ma solo una persona su tre sa cosa sia la fibromialgia. Della patologia non si conoscono le cause, inoltre non esistono terapie che possano agire efficacemente sui sintomi, primo fra tutti il dolore cronico diffuso che dura da almeno 3 mesi. Ma la ricerca non si arr...

alternate text

Malattie rare, dal 29 maggio tornano i 'Dialoghi sull'emofilia A'

In Italia sono 10.627 i pazienti con malattie emorragiche rare congenite: di questi, 4.179 sono affetti da emofilia A e 898 da emofilia B, secondo gli ultimi dati aggiornati dal Registro nazionale delle coagulopatie congenite emorragiche dell'Istituto superiore di sanità (Iss). L'emofilia è la coagulopatia emorragica più conosciuta, una malattia di origine genetica che causa un difetto della coagulazione del sangue. Colpisce in prevalenza i maschi, mentre le donne possono esserne portatrici sane....

alternate text

Covid, Sanofi-Gsk: "Obiettivo vaccino entro fine anno"

"Riteniamo che questo candidato vaccino possa dare un contributo significativo alla lotta in corso contro Covid-19. Passerà alla fase 3" di sperimentazione clinica "il prima possibile, per raggiungere il nostro obiettivo di renderlo disponibile entro la fine dell'anno". Lo dichiara Roger Connor, presidente di Gsk Vaccines, in occasione dell'annuncio dei dati positivi di fase clinica 2 del vaccino co-sviluppato dalla britannica GlaxoSmithKline e dalla francese Sanofi.

Test salivari Covid, via libera con limitazioni: quando usarli

Arriva il via libera del ministero della Salute ai test salivari molecolari ma con alcune limitazioni "perché la sensibilità diminuisce dopo i primi 5 giorni dall'inizio dei sintomi" e perché "il campione di saliva può essere considerato un'opzione per il rilevamento dell’infezione da Sars-CoV-2 qualora non sia possibile ottenere tamponi oro/nasofaringei". E' quanto prevede la nuova circolare del ministero della Salute, firmata dal direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza, sull''Uso dei ...

Vaccini, in Italia contagi -95% e casi gravi -99%: il primo studio

Contagi giù del 95%, casi gravi di covid giù del 99%. Sono due dei dati preliminari più significativi emersi dal primo studio condotto su vaccinati italiani, a Pescara. E a spiegarli è uno degli autori: Lamberto Manzoli, direttore del Dipartimento di scienze mediche e professore di epidemiologia e sanità pubblica dell'università di Ferrara.

Spray nasale anti-virus, l'azienda 'puntiamo a chi non farà vaccino'

Un'arma in più contro Sars-CoV-2 e in futuro anche contro nuovi virus respiratori. E' quello che promette uno spray nasale anti-Covid sviluppato da un team di italiani dell'azienda italo-svizzera Apr Applied Pharma Research s.a., che ha brevettato l'innovazione tecnologica alla base dello spray sperimentale. "Dalle statistiche a cui abbiamo avuto accesso, sappiamo che a livello Ue ci sarà una buona parte della popolazione che non si vaccinerà, si stima il 20-30%, perché è esitante o contraria o p...

Mix vaccini è sicuro? Cosa dicono gli esperti

Il mix tra vaccini anti-Covid AstraZeneca-Pfizer per la prima e la seconda dose sarebbe sicuro. E' quanto rileva uno studio dell'Università di Oxford che ha condotto una sperimentazione su 830 volontari dai 50 anni in su, di cui un estratto è stato pubblicato in una lettera inviata al Lancet. Un'ipotesi sulla quale però gli esperti si dividono.

Mise, su Reithera si attendono motivazioni decisione Corte Conti

Il piano per la produzione vaccini va avanti, non dipende da questo evento. Il Mise, secondo quanto spiegano fonti del ministero dello Sviluppo economico attende le motivazioni della decisione della Corte dei conti, arrivata l’11 maggio scorso su un decreto interministeriale del 25 gennaio 2021. decisione che ha stoppato parte del finanziamento previsto per lo sviluppo del vaccino 'italiano' dell'azienda ReiThera.

Ippolito su ReiThera, 'Italia torni a investire su ricerca'

"Spero che si faccia un investimento reale per far aumentare la capacità produttiva del Paese. Ci possono essere diverse forme e fonti di finanziamento ma è importane che si torni a sviluppare sperimentazioni e ricerche". Lo ha affermato all'Adnkronos Salute il direttore scientifico dell'Inmi Spallanzani di Roma, Giuseppe Ippolito, commentando la decisione della Corte dei conti di stoppare una parte del finanziamento previsto per lo sviluppo del vaccino 'italiano' dell'azienda ReiThera.

ReiThera a rischio stop, Corte dei Conti blocca i fondi

Il vaccino italiano ReiThera contro il Covid a rischio stop. La Corte dei Conti ha infatti fatto sapere che non ha registrato il decreto per la sua produzione e dunque la biotech di Castel Romano rischia di non ricevere i fondi da Invitalia.

alternate text

Marco Scatizzi si candida alla presidenza Acoi

Con un videomessaggio rivolto agli iscritti dell’Acoi, la più grande società scientifica dei chirurghi ospedalieri italiani, Marco Scatizzi, direttore dell’Uoc di Chirurgia generale degli Ospedali Santa Maria Annunziata e Serristori di Firenze, ha annunciato questa mattina la sua candidatura alle elezioni per la presidenza Acoi, che si terranno a Milano dal 17 al 20 ottobre 2021 durante il congresso della società scientifica.

alternate text

CRS Amplifon celebra il 50esimo anno di attività

In occasione del suo 50esimo anno di attività, il Centro Ricerche e Studi di Amplifon si racconta in un convegno nazionale, tra obiettivi raggiunti e nuove sfide per il futuro. Quattro giorni di lavoro con al centro i traguardi della ricerca in Otorinolaringoiatria e Audiologia in Italia e le prospettive future, in un contesto rapidamente cambiato anche e non solo a causa della pandemia da Covid-19. Il convegno, dal titolo CRS For a Healthier Future è stata l'occasione per presentare alcuni impo...

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

coronavirus ultime notizie

ultime notizie coronavirus

vaccino

coronavirus in italia

covid italia oggi

convegno crs for

covid news

vaccino covid

ema

astrazeneca

articoli
in Evidenza