cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Animali: scoperto appartamento lager a Varese, in 40 reclusi tra le feci

02 febbraio 2015 | 15.45
LETTURA: 3 minuti

Animali 'detenuti' in gabbie strette, tra le feci, reclusi e venduti. E' una sorta di lager per 'quattro zampe' quello che le guardie zoofile Oipa di varese hanno trovato, dopo una segnalazione, nell'abitazione di una donna.

alternate text

Animali 'detenuti' in gabbie strette, tra le feci, reclusi e venduti. E' una sorta di lager per 'quattro zampe' quello che le guardie zoofile Oipa di Varese hanno trovato, dopo una segnalazione, nell'abitazione di una donna. Le guardie, ora, hanno avviato un’indagine per verificare gli estremi per un intervento. Così, dopo alcune settimane di sopralluoghi, la situazione si è rivelata in tutta la sua gravità, sia perché l’accumulo di animali avveniva senza sosta sia per il manifestarsi di gravi infezioni virali in alcuni esemplari, ed è quindi stato organizzato un intervento in collaborazione con i carabinieri su mandato della Procura di Varese.

La perquisizione ha evidenziato la presenza di 26 cani di piccola taglia (per la maggior parte chihuahua, yorkshire e incroci) di varie età, 9 gatti, 1 pappagallo cenerino e 5 tartarughe d’acqua detenuti in spazi angusti perché occupati da un’ingente quantità di materiale accumulato e rifiuti in condizioni igienico sanitarie disastrose: la presenza di grandi quantità di feci di animali rendeva infatti l’aria irrespirabile e l’ambiente malsano. I cani venivano fatti accoppiare di frequente per poi destinare i cuccioli alla vendita durante mercatini di articoli usati.

Nel garage, completamente al buio e confinati in piccoli serragli colmi di feci, erano rinchiusi un cane meticcio femmina di taglia media, un chihuahua, un caprone tibetano e un agnello. All’esterno era infine detenuta una maialina vietnamita, libera ma priva di alcun riparo. Tutti gli animali sono stati sequestrati e trasferiti in strutture idonee o presso cliniche veterinarie. Le indagini sono tutt’ora in corso e la donna è indagata per detenzione di animali in condizioni non idonee e per maltrattamento di animali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza