cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 16:44
Temi caldi

Siria: iniziato ritiro ribelli dalla Citta' vecchia di Homs

07 maggio 2014 | 10.14
LETTURA: 2 minuti

Beirut, 7 mag. - (Adnkronos/Aki) - E' iniziato il ritiro dei ribelli siriani dalla Citta' Vecchia di Homs, nella Siria centrale, dopo l'accordo con il regime di Damasco che prevede che i combattenti lascino la zona e si ritirino in aree limitrofe. Cinque pullman, come riporta l'agenzia di stampa Dpa, sono arrivati all'alba per il trasferimento dei ribelli. Rami Abdel Rahman, capo dell'Osservatorio siriano per i diritti umani (ong con sede in Gran Bretagna legata agli attivisti delle opposizioni), ha confermato che ''i ribelli sono gia' a bordo dei mezzi''. ''Sono pronti a lasciare l'area'', ha detto, citato dalla Dpa.

Il governatore di Homs, Talal Barazi, ha confermato che ''un primo gruppo di uomini armati'' ha lasciato la Citta' Vecchia di Homs. All'agenzia di stampa ufficiale siriana Sana, Barazi ha ribadito che ''l'intento e' liberare Homs dalla presenza di armi e gruppi armati''. Il ritiro in piu' fasi di oltre un migliaio di ribelli da Homs, a poche settimane dalle elezioni presidenziali in Siria del 3 giugno, dovrebbe coincidere con la distribuzione di aiuti umanitari nelle localita' a maggioranza sciita di Nubl e al-Zahraa, nella provincia settentrionale di Aleppo, sotto assedio da parte dei gruppi dell'opposizione armata.

Lo sgombero dei ribelli da Homs segna la fine della presenza dei combattenti nel cuore della citta' che era stata la ''capitale della rivoluzione'' contro il regime di Bashar al-Assad, candidato al voto del 3 giugno per il terzo mandato consecutivo in un Paese insanguinato da tre anni di combattimenti e violenze che hanno fatto oltre 150mila morti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza