cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:05
Temi caldi

Siria: mercoledi' trasbordo armi chimiche a Gioia Tauro

27 giugno 2014 | 17.03
LETTURA: 1 minuti

Il 2 luglio avverrà il trasbordo delle armi chimiche siriane al porto di Gioia Tauro, dal cargo danese Ark Futura alla nave americana Cape Ray. Lo confermano fonti della Farnesina. Mercoledì scorso il Pentagono aveva annunciato che la Cape Ray era salpata da Rota, in Spagna, alla volta del porto di Gioia Tauro.

In comunicato in cui veniva annunciata la partenza, il portavoce del Pentagono John Kirby aveva precisato che il viaggio verso l'Italia sarebbe durato diversi giorni. Una volta completato il trasferimento, aveva aggiunto Kirby, la Cape Ray lascerà il porto calabrese per acque internazionali dove inizierà la neutralizzazione degli agenti chimici. "La neutralizzazione - aveva spiegato - sarà condotta in modo sicuro e nel rispetto dell'ambiente. Nulla da questa operazione verrà rilasciato nell'ambiente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza