Ufoody, una startup che porta online le nostre eccellenze artigianali gastronomiche

La startup per acquisti online realizzata da due trentenni pugliesi

ECONOMIA
Ufoody, una startup che porta online le nostre eccellenze artigianali gastronomiche

Una buona conoscenza del settore alimentare, una collaudata esperienza nell'e-commerce e una buona dose di coraggio ad aprire un'attività dal nulla. La scommessa è di due trentenni, entrambi pugliesi trapiantati a Modena e consiste nel portare a casa della gente specialità agroalimentari e prodotti del territorio senza spostarsi, con un semplice clic.


Il progetto già realizzato si chiama Ufoody ed è una startup, ideata e gestita da Vincenzo Longo, "l'anima business" del team, con esperienza nel settore dell'e-commerce, e Luigi Principe, Tecnologo alimentare.

"Ogni volta che tornavamo da un viaggio in giro per l'Italia, volevamo rivivere con gli amici le esperienze 'gustose' che avevamo fatto. Ma i souvenir gastronomici sugli aerei non si possono portare, a causa delle restrizioni delle compagnie. Così, qualche volta ho cercato di ritrovare i sapori tradizionali del posto che avevo visitato in qualche bottega, supermercato o mercato della mia città. Ma non sono mai riuscito a trovarle". Racconta Vincenzo Longo, giovane imprenditore, "purtroppo queste eccellenze artigianali gastronomiche sono di difficile reperibilità poiché vengono vendute solo all'interno dei piccoli territori, borghi o città dove vengono prodotti". Così è nato Ufoody, un mercato a portata di clic dove si possono trovare le eccellenze agroalimentari del territorio italiano, scelte e selezionate con cura: pasta, sughi, conserve, salumi, pesce e olio. A tutto viene dato risalto e importanza.

(segue)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.